7 Metodi per avere capelli lisci

capelli-lisci-donna.jpg
capellichepassioneblog.wordpress.com

Ecco vari metodi per avere capelli lisci senza l’utilizzo della piastra che, si sa, rovina i capelli.

  1. Farli asciugare al naturale spazzolandoli ogni 5 minuti. Ogni 5 minuti dividete in ciocche i capelli e pettinate ogni singola ciocca molto bene, tirando leggermente (molto delicatamente ovviamente) verso il basso.
  2. Usare dei bigodini dalle dimensioni molto grosse. I capelli in questo caso non vanno sciolti finché non saranno completamente asciutti.
  3. Ruota svedese. Ne parlo qui Ruota svedese per una piega liscia.
  4. Se lavate i capelli di sera lasciate i capelli umidi e prima di andare a dormire legateli in una o due code molto basse con degli elastici molto morbidi per non lasciare segni. A questo punto, a ogni centimetro della coda, aggiungete un altro elastico, fin quando non avrete coperto l’intera lunghezza. Il mattino seguente basterà sciogliere i capelli.
  5.  Legare i capelli (ancora umidi) in una coda alta e avvolgere i capelli su se stessi formando uno chignon. Lasciare asciugare prima di spazzolare.
  6. Fare delle maschere. Applicate una maschera lisciante naturale a base di miele e latte di cocco. Dopo aver mescolato un cucchiaio di miele a uno o due bicchieri di latte, lasciate agire il composto per un’ora prima di risciacquare. Il miele contribuirà a districare i capelli, il cocco a nutrirli e a renderli più luminosi. In alternativa potete ricorrere a un impacco a base di un uovo e due tazze di latte. Dopo 10 minuti tamponate i capelli senza risciacquare e copriteli con una cuffietta, lasciando agire altri 30 minuti prima di lavare i capelli e asciugarli.
  7. Semplice spazzola e phon. Attenzione!!! Questo non vuol dire stare con il phon attaccato alla cute. Semplicemente mentre li asciugate (l’aria deve andare SEMPRE E SOLO dall’alto verso il basso, così si chiudono le squame)  li spazzolate molto bene. Oppure li tirate leggermente (sempre con la spazzola) mentre passate il phon, ma tenete questo strumento a 15 cm di distanza e non attaccato.

Ecco tutti i miei consigli, spero di essere stata utile!!!

Annunci

2 pensieri su “7 Metodi per avere capelli lisci

  1. Alcuni metodi da te indicati secondo me non funzionano, o per lo meno vanno bene solo a chi ha una leggera ondulatura, ma per chi ha il crespo , l’unico sistema e’ utilizzare spazzola e phon ed eventualmente piastra

    E legare i capelli bagnati od andarci addirittura a dormire non è salutare ne per la cute, ne per i cervicali, e difficilmente il capello riesce ad asciugarsi se è legato in un chignon

    Mi piace

    • Certo, non tutti i metodi vanno bene per tutti.
      Per avere una piega liscia (più che altro per eliminare il crespo) senza l’utilizzo di piastra e senza avere problemi di cute o cervicali (purtroppo anch’io ne soffro) prima asciugo le radici, in questo modo la cute resta asciutta, e le lunghezze ancora leggermente umide le raccolgo in una sorta di chignon.
      In questo modo non resto con i capelli completamente bagnati per molto, non rischio problemi di cute o cervicali ma allo stesso tempo non stresso le lunghezze con temperature troppo alte.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...